Siete qui: home page » Amor veritatis… » lettura argomento

Halloween ... la festa delle zucche vuote!

Articolo scritto il 27 Ottobre 2017 nella sezione " Amor veritatis… "


Si cazzeggia scimmiottando mostruosità, spiriti malvagi, orridi scheletri, streghe macabre, minacciosi pipistrelli in un turbillon di vomitevoli cretinate da strapazzo, una pagliacciata a tinte noir: una delle tante occasioni per far "baldoria, solo un modo per far girare un pò di soldi! Sì, è proprio vero .... viviamo in un mondo in cui si fa fatica a leggere, apprendere, ascoltare, cercare anche solo piccole verità sulle nostre radici.

Il culto della morte vista in sintonia con ciò che avviene in natura in questo periodo, anticamera della stagione invernale, dove la vita sembra tacere, mentre in realtà si rinnova sottoterra, dove tradizionalmente, tra l’altro, riposano i morti; il prepararsi al riposo dopo aver ringraziato gli spiriti per la loro generosità; l´esorcizzare l’arrivo dell’inverno e dei suoi pericoli, unendo e rafforzando la comunità grazie ad un rito di passaggio che propiziasse la benevolenza delle divinità; la credenza comune, che nella notte di fine estate le barriere tra il mondo dei vivi e quello degli spiriti si assottigliassero tanto da permettere a questi di tornare sulla terra così da poter essere onorati: sono solo alcuni significati, autentici e radicati, che la ricorrenza del 31 ottobre porta con sé, cosa diversa dalla caduta di stile in cui sguazza negli ultimi anni di consumismo dilagante e dalla perdita del suo significato originario, ossia un antica e intima festa che celebra il legame tra uomo, natura e sovrannaturale. La festa celtica di Samhain (una parola che deriva dal gaelico antico, la vecchia lingua irlandese, e che significa "fine dell´estate"), il Capodanno celtico, era un momento di contemplazione gioiosa, in cui si faceva memoria della propria storia, della propria gente, dei propri cari, in cui si celebrava la speranza di non soccombere alle sventure, alle malattie, alla morte stessa, che non era l´ultima parola, se era vero che i propri cari, almeno una volta l´anno, potevano essere in qualche modo presenti. Nella magica notte di Halloween (All Hallows Eve, che tradotta significa ...  Notte di tutti gli spiriti sacri) non erano le oscure forze del caos che riportavano nel mondo i morti, ma il ricordo e l´amore dei vivi che li celebravano gioiosamente. 
Di cosa stiamo parlando!
Pare che ogni anno gli Americani spendano due milioni e mezzo di dollari in costumi, addobbi e feste per il 31 ottobre! Se qualcuno pensa che questa festa possa essere ascritta tra quelle considerate anticonformiste e trasgressive solo per via del fatto che ognuno ha licenza di perseguire una gratuita volgarità sforzandosi di fare più schifo di tutti ... beh ... rimango ancora più attestato sulla convinzione che il boicottaggio, la sobrietà e il consumo critico sono gli atti più anticonformisti e ribelli che esistano, le sole vere azioni concrete per marciare controcorrente. Ed anche i genitori, che, per fare contenti i piccoli pargoli, ignari di tutto, li travestono da streghe e scheletri, potrebbero raccontare loro perché ci sono cari i morti e non gli zombi, potrebbero portarli a festeggiare i Santi, banchettando altresì in famiglia così come si è sempre fatto, e poi a visitare i cimiteri il 2 novembre, per insegnare loro il rispetto della morte ed il valore della vita.
Ad maiora!

Felice Pironti




I vostri commenti all'articolo



 

Commenta anche TU la notizia (commento sottoposto a controllo redazionale)

Nome*:  
Email*:
Commento:  

* L'indirizzo email non comparirà su questa pagina.

Pagine di riferimento

TAGS: Halloween ... la festa delle zucche vuote! - Se qualcuno pensa che questa festa possa essere ascritta tra quelle considerate anticonformiste e trasgressive solo per via del fatto che ognuno ha licenza di perseguire una gratuita volgarità sforzandosi di fare più schifo di tutti ... beh ... rimango ancora più attestato sulla convinzione che il boicottaggio, la sobrietà e il consumo critico sono gli atti più anticonformisti e ribelli che esistano, le sole vere azioni concrete per marciare controcorrente.


 
 
Siete qui: home page » Amor veritatis… » lettura argomento

 

 

Pironti.org - Il blog trasparente

Il blog di Felice Pironti, un blog trasparente nè di destra nè di sinistra... ma un blog ¨al di sopra¨